Risparmiati 17 milioni d'ingaggio, ora Koulibaly può restare davvero: c'è un patto con Ramadani

Aurelio De Laurentiis l'ha ribadito più volte: il monte ingaggi va ridotto perché quello attuale non è più sostenibile. E in parte ha già fatto meglio.
26.06.2022 08:18 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Risparmiati 17 milioni d'ingaggio, ora Koulibaly può restare davvero: c'è un patto con Ramadani
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentiis l'ha ribadito più volte: il monte ingaggi va ridotto perché quello attuale non è più sostenibile. E in parte ha già raggiunto il suo obiettivo, perché con gli addii di Insigne, Ghoulam e Malcuit il Napoli ha già risparmiato 17 milioni. E proprio per questo, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sono in salita le quotazioni di una permanenza di Kalidou Koulibaly:

"Così trattenere Koulibaly è diventato possibile, a patto che non arrivino offerte irrinunciabili (35-40 milioni a Napoli e uno stipendio faraonico per il senegalese). De Laurentiis e Ramadani hanno convenuto che l’agente del difensore può sondare il mercato ma allo stesso modo ha l’obbligo di valutare le due opzioni che il club azzurro gli propone: un prolungamento con stipendio ridotto (ma senza esagerare) o la possibilità di andare avanti - amici più di prima - fino al 30 giugno 2023".