Il giusto epilogo? Purtroppo si. Peccato per quel gol non annullato all'inizio

E' arrivato il tempo di rifondare?
08.08.2020 23:05 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il giusto epilogo? Purtroppo si. Peccato per quel gol non annullato all'inizio

Un Napoli che ci ha provato fino all’ultimo, che ha sperato anche di fare la partita della vita ma non ci è riuscito. Una squadra non concreta, non precisa, sempre troppo farraginosa. Sfortunata ma anche troppo imprecisa. Eppure il Napoli aveva iniziato anche benino ma poi….. ecco che succede di tutto. Siamo su scherzi a parte?? Forse si anche perché il Napoli parte bene e in almeno due occasioni si porta vicino al gol ma poi ecco che il Barcellona segna in maniera scandalosa. Il fallo su Demme è quasi pacchiano tanto che darlo deve solo far gridare allo scandalo. Il Barcellona raddoppia sulle ali dell’entusiasmo con un magnifico gol di Messi che supera tutti e batte Ospina. Il Napoli non si afre de ma il Barcellona segna ancora con Messi ma stavolta il Var si desta e annulla per un fallo di mani della Pulce veramente impercettibile. Il Napoli ci riprova ma Koulibaly si addormenta su un rinvio in area. Messi ruba il tempo e si becca il calcione del senegalese. Rigore che Suarez non sbaglia. Sembra finito il primo tempo e invece in pieno recupero fallo su Mertens in area e Cakir assegna giustamente il rigore. Insigne non sbaglia.

Nel secondo tempo il Napoli gioca con la cattiveria giusta ma non si riesce  a trovare la giocata giusta. Il Barcellona amministra, prova ad offendere ma il Napoli sembra tenere anche il pallino del gioco sempre in maniera sterile. I minuti passano inesorabilmente e anche se Insigne, Lobotka e Callejon ci avevano provato in tutte le salse. Il Barcellona fa pochissimo ma sa gestire alla grande. Peccato, soprattutto perché da tanti errori nasce la sconfitta forse anche nella formazione iniziale. Demme e Manolas forse non erano al top e poi la solita difficoltà a buttarla dentro. La grinta c’è, la voglia c’è ma manca lo spessore a questa squadra. Finisce qui questa stagione. Archiviamola e guardiamo avanti