Lozano tiene a galla il Napoli. Vittoria "troppo" sofferta

Il Napoli subisce ancora due gol da una squadra di B che se la gioca per tutti i 90 minuti
13.01.2021 19:49 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lozano tiene a galla il Napoli. Vittoria "troppo" sofferta

Vittoria sofferta acciuffata per ben tre volte. Capiamo il turnover ma questi cali di tensione non possono esserci e subire due gol da una squadra di b è un vero peccato. Un primo tempo vivace e interessante con il Napoli che lo chiude in vantaggio grazie ad un super Lozano. Assist e gol per il messicano che sul laterale di sinistra tiene a galla il Napoli. Gli azzurri partono bene e con Di Lorenzo si portano in vantaggio. Lozano inventa sulla fascia, mette al centro e l’ex Empoli in torsione di testa insacca. l’Empoli però reagisce e prima con Matos scheggia la traversa poi con Bajrami trova il pareggio sull’ennesima “fesseria”. Il Napoli non vuole perder tempo e si rituffa in attacco. Lozano intercetta una palla al limite dell’area e inventa un gol spettacolare. La ripresa resta vivace e il Napoli pare gestire anche con tanti cambi. I due allenatori fanno diverse sostituzioni ma arriva anche la seconda “fesseria”. Ancora troppo molli in difesa e ancora lo svizzero Bajrami si inventa il pareggio battendo Meret. La gara popi diventa strana con l’Empoli che ci crede e gli azzurri che non riescono a trovare la giocata giusta. Lozano ci prova in tutti i modi ma non è assistito ne dalla fortuna ne dai compagni. Il gol arriva su corner al 76’ con Petagna che la mette dentro sottomisura. Il finale è l’ennesima sofferenza. L’Empoli ci prova ancora e il Napoli prende un palo con Fabian e continua subire i toscani che anche nei minuti di recupero sfiorano il pari. Gattuso deve evitare questi cali di concentrazione in qualche modo e i calciatori devono metterci più concentrazione