Stradominata! Napoli pazzesco, ora goditela!

17.06.2020 23:44 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Stradominata! Napoli pazzesco, ora goditela!

E’ nostra, si è nostra. Una vittoria strameritata. Voluta, grandiosa, fantastica tutto il resto è noia. Prima dei rigori il Napoli l’ha dominata, in lungo e largo con una partita perfetta. Poi ai calci di rigori Meret ha dato la coppa alla squadra azzurra in un sogno che è diventata relata. Nel primo tempo abbiamo visto  Napoli che soffre e punge, un Napoli che gioca la sua gara in un Olimpico che non si riesce a vedere anche per la grafica con i finti tifosi. Contro una Juventus che spinge subito forte e che però non riesce a trovare la giocata giusta tranne con Ronaldo che tutto solo viene anticipato da Meret ottimamente. Il Napoli stringe le maglie, chiude con attenzione un po’ di affanno solo in qualche occasione e poi prova a ripartire. La prima occasione capita ad Insigne. Calcio punizione conquistato da Zielinski e il capitano che prende il palo esterno con Buffon che vola sul suo lato. Il Napoli prova ad offendere e Demme in area si porta al tiro con Buffon che salva con un ginocchio. Gli azzurri non mollano un centimetro e portano sullo 0-0 il finale di tempo. La ripresa è bella, e ci vede fare una partita straordinaria. Il pallino è il nostro e la Juve sembra essere alle corde e si salva solo grazie a Buffon. La squadra potrebbe chiuderla in più occasioni ma sotto porta anche la palla non vuole entrare. Gia questo basterebbe, ai punti era già nostra la Coppa Italia, almeno nei giudizio di tutti. Poi i calci di rigore. Meret sale in cattedra e dice no alla Juventus. Il napoli non sbaglia, la Juventus si e la Coppa è nostra, si è nostra. La coppa del gruppo,  del sacrifico, della nostra città che ancora una volta non molla mai. Goditela Napoli, goditela!