Alvino attacca Rrahmani: "Come fa a non esultare? Se giochi al Maradona devi rispettare il Napoli e non il Verona"

Carlo Alvino, ospite de Ne parliamo il lunedì, in onda su Canale 8, ha parlato del possibile approdo sulla panchina del Napoli, di Sergio Coinceçao
24.05.2021 23:00 di Francesco Carbone   vedi letture
Alvino attacca Rrahmani: "Come fa a non esultare? Se giochi al Maradona devi rispettare il Napoli e non il Verona"

Carlo Alvino, ospite de Ne parliamo il lunedì, in onda su Canale 8, ha parlato del possibile approdo sulla panchina del Napoli di Sergio Coinceçao e della partita contro il Verona: “Coinceçao è un nome uscito a sorpresa. Le relazioni avute da De Laurentiis sono state positive. Tuttavia, le mie fonti non mi confermano, dunque resto in attesa. Se non sai non parlare, piuttosto che buttarmi e dire le cose come fanno tutti, io resto a guardare e aspetto. Siccome non so, non parlo.

SU RRAHMANI - Dopo la partita di ieri non salvo nessuno, nemmeno Rrahmani che non esulta. Dopo il goal non ha esultato per rispetto alla sua ex squadra. Ma come è possibile? Era una rete fondamentale per il Napoli. Se giochi al Maradona devi rispettare il Napoli e non il Verona. Quel gesto non serve a niente!"