AUDIO - Giordano: "Insigne? Non so quante squadre possano permetterselo ora"

"Sta giocando benissimo. Ci sta tutto nel calcio, anche che possa andare via".
22.06.2021 16:50 di Francesco Carbone   vedi letture
AUDIO - Giordano: "Insigne? Non so quante squadre possano permetterselo ora"
TuttoNapoli.net

L'ex calciatore e tecnico Bruno Giordano a TMW Radio, durante Maracanà, ha commentato le notizie del giorno.

Il gruppo è il tratto distintivo di questa Nazionale, come quella del 1982?
"Quando una squadra ragiona da squadra, poi vengono anche i risultati. Devi avere anche valori tecnici e tattici, ma senza gruppo non vinci nulla. Senza il gruppo non vai lontano. Nell'82 ci furono critiche e il gruppo si compattò, qui c'è unità d'intenti, senza problematiche alle spalle, con Mancini che ha creato una buona leggerezza nel gruppo. Io credo che quello che hanno fatto Bearzot e Lippi rispetto a quanto fatto finora da Mancini è superiore. Loro hanno vinto un Mondiale". 

Come giudica l'Europeo di Insigne finora? Secondo lei rinnoverà col Napoli?
"Sta giocando benissimo. Ci sta tutto nel calcio, anche che possa andare via. Prende già molto a Napoli, non è più un ragazzo lui e andare a a investire tanti soldi su di lui non so quante squadre possano permetterselo. Ma dopo i casi di Donnarumma e Calhanoglu tutto è possibile".

Juventus, accelerata per Locatelli. Che ne pensa?
"E' un giocatore italiano, importante, sarà il futuro della Nazionale. E' un investimento grosso ma che ci può stare. Il valore del calciatore è emerso ben prima di questo Europeo. E' un investimento giusto".