AUDIO - Savoldi su Osimhen: "Umano ambire alla Premier, ma poteva dichiararlo in altro momento"

Nella serata di TMW Radio, all'interno di “Piazza Affari”, è intervenuto l’allenatore Gianluca Savoldi.
10.03.2023 21:40 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
AUDIO - Savoldi su Osimhen: "Umano ambire alla Premier, ma poteva dichiararlo in altro momento"
TuttoNapoli.net

Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi - Ospite: Gianluca Savoldi

Nella serata di TMW Radio, all'interno di “Piazza Affari”, è intervenuto l’allenatore Gianluca Savoldi.

Queste quattro giornate “post-Lazio” rappresentano l’ultimo scoglio per il Napoli prima di poter liberare la gioia Scudetto? “Verrebbe da dire che è veramente difficile compromettere la corsa verso la vittoria. Capisco Spalletti che vuole calmierare gli entusiasmi. Questo ciclo di gare rappresenterà la possibilità di portare a casa la certezza di aver vinto il campionato”.

Che ne pensi delle parole ambiziose di De Laurentiis verso la Champions? “De Laurentiis e Spalletti sono stati molto bravi nella comunicazione. Credo che anche per la Champions non si siano dette bugie. Il messaggio è improntato sul realismo, perché il Napoli è squadra difficile da battere e con gli incontri ad eliminazione diretta il sogno può essere a portata di mano, ben sapendo che sarebbe un risultato leggendario”.

Peserebbe di più perdere Osimhen o Spalletti, in vista della prossima stagione? “In questo momento è una bella lotta. Osimhen rappresenta la grande versatilità nel modo di giocare. A Spalletti va dato il merito di aver creato questa sorta di magia”.

Il futuro e i fari del calciomercato su Spalletti e su tanti giocatori top del Napoli potrebbero destabilizzare il finale di campionato? “È umano che Osimhen abbia il sogno di andare a giocare in Premier League. Forse, però, aspettare qualche settimana per queste dichiarazioni, avrebbe reso le sue parole meno rumorose. Napoli è una città che vive di calcio… immaginatevi in questo momento cosa sta capitando. Se conosco Spalletti, nemmeno lui ha fatto i salti di gioia sentendo questa dichiarazione”.

Ci sono ipotesi di “non turn-over” in Napoli-Atalanta in vista poi dell’Eintracht… “Mi aspetto che Spalletti operi pochi cambiamenti in vista della gara casalinga con la Dea, dato che Spalletti non ha mai alterato troppo l’equilibrio della squadra. E sarà così sino all’aritmetica certezza del titolo”.