Avv. Chiacchio: "I giocatori erano obbligati ad andare in ritiro, Napoli pronto a sanzionarli"

L'avvocato Eduardo Chiacchio ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, commentando il momento in casa azzurra.
12.11.2019 17:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Avv. Chiacchio: "I giocatori erano obbligati ad andare in ritiro, Napoli pronto a sanzionarli"

L'avvocato Eduardo Chiacchio ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, commentando il momento in casa azzurra: "I giocatori si potevano rifiutare di andare in ritiro? Il contratto collettivo è abbastanza chiaro, obbliga i giocatori ad eseguire le direttive impartite dalla società. Se la società dispone che la squadra deve andare in ritiro i giocatori sono obbligati a farlo, in caso contrario possono essere sanzionati come detto nel comunicato del calcio Napoli. Le competenti sedi non possono essere altro che il collegio arbitrale della Lega di Serie A. Se il Napoli ha scritto quel comunicato stampa credo che agirà nei confronti dei tesserati che non hanno rispettato il dettato normativo contrattuale".