Bucchi: "Gattuso userà l'eliminazione della Juve per stimolare i suoi"

Crisian Bucchi, ex attaccante del Napoli, ha parlato della sfida di stasera tra Barcellona e Napoli ai microfoni di Kiss Kiss Napoli
08.08.2020 13:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Bucchi: "Gattuso userà l'eliminazione della Juve per stimolare i suoi"

Crisian Bucchi, ex attaccante del Napoli, ha parlato della sfida di stasera tra Barcellona e Napoli ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: "Sono molto ottimista. In questo momento Il Napoli è in una condizione mentale eccezionale. L'eliminazione della Juve di ieri sera è stata un ulteriore stimolo per gli azzurri. Andare oltre la Juventus e rappresentare il calcio italiano in Europa, se conosco un poco Gattuso, sarà usata da Rino per motivare la squadra. Il Napoli farà la sua partita, gli uomini di Gattuso saranno accorti ma pronti a colpire quando ci sarà la possibilità. Comunque il Napoli, visto il risultato dell'andata, non potrà prescindere dal fare gol. Il Napoli non deve allungarsi, fino a quando saranno corti limiteranno il Barcellona, è importante non perdere le distanze e allo stesso tempo anche i catalani dovranno stare molto attenti ai vari Insigne e Politano, giocatori che hanno la gamba per andare negli spazi. La squadra più accorta sarà la squadra che ne uscirà vincitrice".

Iniziare la manovra dal basso? "Adesso c'è la ricerca di iniziare a tutti i costi l'azione dal basso. E' una scelta giusta se hai attaccanti veloci, ma se non hai attaccanti con questa caratteristiche o difensori con qualità, si può fare anche un calcio più semplice. Ad esempio Ranieri alla Sampdoria ha usato quest'anno un 4-4-2 scolastico ed ha fatto molto bene. Bisogna capire le caratteristiche della propria squadra e adeguarsi alle nuove regole che cambiano".