Carmignani difende Meret: "Basta critiche! E se fosse lui a voler andare via?"

In diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport, è intervenuto Pietro Carmignani, ex Napoli e preparatore dei portieri
18.05.2024 22:15 di  Redazione Tutto Napoli.net   vedi letture
Carmignani difende Meret: "Basta critiche! E se fosse lui a voler andare via?"
TuttoNapoli.net

In diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport, è intervenuto Pietro Carmignani, ex Napoli e preparatore dei portieri: “Sia Terracciano che Meret non potevano nulla sulle punizioni di Kvaratskhelia e di Biraghi (ride ndr)! Sono state delle punizioni perfette, quando arrivano così c’è davvero poco da fare. Per chiunque sarebbe stato impossibile arrivarci. Quest’anno tante cose non hanno funzionato, ma i calciatori si sono appoggiati troppo sulle lacune dei tre allenatori. Quando un gruppo è forte, è forte anche nelle difficoltà. Da quelli bravi non posso aspettarmi di meno. Devono sempre rispondere bene, perché poi sono gli stessi che poi bussano alla presidenza per avere un contratto da 10. Ma se vali 10, non puoi darmi poi 5 o 6… La responsabilità principale del tracollo, quindi, è del gruppo, non scherziamo. Poi qualche colpa ce l’avranno anche società e allenatori, ma non proteggiamo troppo i ragazzo.

Le tante critiche a Meret? E se fosse lui a voler andar via? Io capisco che un portiere non soddisfi i tifosi e la critica, ma così si sta esagerando. Meret ha fatto il suo campionato meglio di tanti altri calciatori e poi si mettono in dubbio le sue qualità per il pelo nell’uovo. Alex è un grande portiere quando lasciato nelle condizioni di lavorare con serenità. La costruzione dal basso è solo un rischio, serve solo per l’egoismo degli allenatori, che devono dimostrare quanto son bravi e quanto son belli a fraseggiare nella propria area… E ieri il Napoli c’ha beccato gol così”.