Casale: "Serve un top davanti la difesa, sacrificherei Allan che è anarchico e non dà copertura"

Bene puntare su Icardi, James Rodriguez o Lozano, ma secondo Pasquale Casale il Napoli deve cercare di rinforzare il centrocampo
11.07.2019 07:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Casale: "Serve un top davanti la difesa, sacrificherei Allan che è anarchico e non dà copertura"

Bene puntare su Icardi, James Rodriguez o Lozano, ma secondo Pasquale Casale il Napoli deve cercare di rinforzare il centrocampo. "I grandi attaccanti - dice a Tuttomercatoweb.com l'ex calciatore partenopeo - sono molto importanti ma credo che la vera differenza la facciano i centrocampisti forti. Se non hai un Modric o un Kroos è dura... Servono centrocampisti che siano abili in fase di copertura e di impostazione. Cristiano Ronaldo alla Juve dimostra che non basta per vincere la Champions. Al Real la differenza la faceva anche grazie ad un centrocampo fortissimo. E la Juve quest'anno sta facendo molto in questo senso".

Dunque tornando al Napoli, la priorità è il centrocampo?
"Avere Icardi e James Rodriguez per un ruolo che da tempo il Napoli non aveva è importante però ripeto: manca qualcosa in mezzo. Allan è forte ma il Napoli dello scudetto oltre a Maradona, Careca e Giordano aveva Bagni e Alemao. C'è bisogno di un calciatore che sappia stare davanti alla difesa per impostare e coprire. Alla fine sacrificherei anche Allan perchè poi con i soldi incassati troverei un altro centrocampista di livello. Fabian Ruiz è molto forte ma credo sia ancora presto per dargli le chiavi del centrocampo. Avrebbe bisogno di un Mascherano accanto. Per quanto riguarda la coppia Ruiz-Allan nessuno dei due riesce a dare delle coperture sistematiche alla difesa. Serve un giocatore che sappia valorizzare Zielinski e Ruiz. Vado controcorrente: per 70 milioni farei partire Allan, che è un giocatore anarchico: porta palla e recupera però non dà quella copertura necessaria alla difesa nelle controripartenze".