Chiariello chiede l'esonero di Mazzarri: "E' 9° e si difende a Milano! Numeri flop, ADL coraggio!"

A Radio Napoli Centrale il giornalista Umberto Chiariello è intervenuto con il suo editoriale criticando aspramente Mazzarri
13.02.2024 15:40 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Chiariello chiede l'esonero di Mazzarri: "E' 9° e si difende a Milano! Numeri flop, ADL coraggio!"

A Radio Napoli Centrale, nel corso di Un Calcio alla Radio il giornalista Umberto Chiariello, è intervenuto con il suo editoriale criticando aspramente Mazzarri: "Sei 9° in classifica, vai a Milano per tenere il 9° posto? Ieri era la partita per cambiare la stagione. Hai scoperto che con Salernitana, Cagliari, Verona, le partite le hai ribaltate con il 4-2-3-1, ma te la vuoi giocare? ‘Voglio difendere a 3’, e poi? Come offendi? Fai il 3-4-2-1. Nell’Eintracht, Lindstrom giocava a centro destra con questo modulo. Vuoi fare il 3-4-3 allora? Con Ngonge/Politano con Kvara e Simeone punta? Hai tante soluzioni, ma perlomeno non trascuri la fase offensiva. Il Napoli, ieri, partito discretamente bene, cos’ha prodotto? Una palla gol con Simeone su grande intuizione di Kvara, palo esterno e palla fuori. Basta.

Un gol preso codificato, che ha detto di aver provato tutta la settimana, quindi non è un esimente, ma un aggravante. Prendi il gol e aspetti l’intervallo per cambiare Ostigard a Politano e far entrare a 3’ dalla fine Ngonge, disperatamente. Cos’hai prodotto? Ti faccio il conto. Il Napoli ha prodotto la palla gol di Simeone del tutto casuale, il tiro di Politano molto bello che è terminato al lato. Il Napoli si fa male da solo, rinuncia a giocare, giocando la difesa del nono posto. Risultato? Mazzarri ha perso 8 partite su 15 giocate, più del 50%, un record incredibile con 5 trasferte con 0 gol e non succedeva da 40 anni. De Laurentiis deve prendere il coraggio a due mani perché peggio di Mazzarri non può fare, lui è pavido, gioca per non perdere innanzitutto.

Quando devi rimontare, ti prendi rischi, cerchi di far male l’avversario. Ci sono 3 partite da vincere assolutamente: Genoa, Cagliari e Sassuolo. Queste tre partite devono produrre 9 punti per poi giocarsela con Juventus e Torino. Nel frattempo, c’è il Barcellona, che è in crisi, ma sono partite che questo Mazzarri può guidare? Mi pongo la domanda se c’è da fare il terzo cambio. Fabio Cannavaro meriterebbe la sua chance perché tanto peggio di così non può fare".