De Canio: "Serve praticità per fare punti, non concedere ripartenze. E la preparazione non l'avrei cambiata"

Nel corso di Canale 21, il tecnico Gino De Canio ha parlato del lavoro di Gattuso e le mosse che secondo lui sarebbero più adatte
20.01.2020 13:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
De Canio: "Serve praticità per fare punti, non concedere ripartenze. E la preparazione non l'avrei cambiata"

Nel corso di Canale 21, il tecnico Gino De Canio ha parlato del lavoro di Gattuso e le mosse che secondo lui sarebbero più adatte: "Bisognerebbe conoscere le situazioni più con precisione. Concettualmente ad esempio non avrei mai fatto un carico di lavoro diverso da quello precedente, visto il rapporto col tecnico precedente credo si sia informato per capire meglio. La mia esperienza mi avrebbe suggerito di cambiare inizialmente con moderazione ed avrei badato di più alla praticità, al risultato. Vedete la Fiorentina, fino alla gara precedente con la Spal era inguardabile, ma è riuscita a vincere, anzi la Spal non l'ha battuta e poi ha vinto con l'Atalanta ed approfittato di un Napoli che s'è esposto alle ripartenze. Non dovevi cadere nella loro trappola, questa doveva essere la preoccupazione maggiore, ma devi convincere i giocatori a fargli accettare un'idea che fino a quel momento non hanno messo in pratica".