De Nicola ottimista: "Insigne all'80% recupera e gioca contro il Barcellona"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Alfonso De Nicola, ex medico del Napoli
03.08.2020 19:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
De Nicola ottimista: "Insigne all'80% recupera e gioca contro il Barcellona"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Alfonso De Nicola, ex medico del Napoli: “L’infiammazione delle cartilagini di Insigne si può risolvere con un’infiltrazione e manovre particolari che suppongo stiano facendo, è molto dolorosa. Se recupera o meno dipenderà proprio dal dolore, se continua così potrebbe passare in 2-3 giorni. Non sono pessimista, dico che all’80% gioca. Lorenzo ha una volontà incredibile di giocare questa partita, come chiunque altro. Sono convinto che ce la farà, ma deve allenarsi almeno i due giorni prima della partita, altrimenti è dura. Colpa delle partite ravvicinate? Hanno fatto tante partite in poco tempo, Lorenzo le ha giocate quasi tutte senza neppure un po’ di riposo. Non so se Gattuso ha sbagliato o meno, non ho mai fatto l’allenatore. Credo che una cosa del genere Lorenzo se la porti dietro da un po’ di tempo.

PROTOCOLLO E RITIRO - "Protocollo? Il calciatore è un lavoratore qualunque, sicuramente guadagna tanto, ma come tale se facciamo un controllo ogni 4 giorni, allora va fatto a tutto il mondo. Ritiro? Mentalmente il calciatore ha bisogno di riposare. Quei due mesi di Covid non sono stati di riposo. Callejon? Un professionista esemplare, come tutti. Non si fermava mai, ma quando c’ero io nessuno si fermava. Ha un fisico eccezionale, ha delle caratteristiche incredibili che suppongo abbia anche il gemello che ho conosciuto".