Di Gennaro esalta Di Lorenzo: "E' il futuro del calcio italiano. Insigne? Non è facile essere profeta in patria"

Antonio Di Gennaro, commentatore tecnico della Nazionale è intervenuto ai microfoni di Radio Gol rilasciando le seguenti dichiarazioni
09.10.2019 18:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Di Gennaro esalta Di Lorenzo: "E' il futuro del calcio italiano. Insigne? Non è facile essere profeta in patria"

Antonio Di Gennaro, commentatore tecnico della Nazionale è intervenuto ai microfoni di Radio Gol rilasciando le seguenti dichiarazioni: "Quando sta fuori un giocatore come Insigne vuol dire che non è solo una scelta tecnica. Quella di Ancelotti è stata una scelta forte che ha fatto rimanere tutti un po perplessi. Non so se nella gestione del gruppo ci sia stato qualche piccolo malumore, l'importante è che il Napoli riprenda la strada giusta. 

Insigne titolare in Nazionale? Ci può stare. Nell'ultima volta ha siglato un bellissimo gol. La Nazionale può fargli bene. Mancini tiene tutti in considerazione e se Insigne sta bene allora giocherà in quanto è un titolare.

Insigne più tranquillo in nazionale? Insigne ha grande capacità di saltare l'uomo e sa dare la palla nel taglio. E' normale non essere tranquillo in quanto essere profeta in patria è sempre difficile. In Nazionale è più tranquillo perchè gioca nel suo ruolo nel 4-3-3. Lui in questo modulo si esalta mentre nel 4-4-2 deve fare più fase difensiva.

Zielinski? Zielisnki è un grandissimo calciatore a cui manca l'ultimo step per dimostrare di essere un top player.

Di Lorenzo? Quando uno è forte, è forte. Di Lorenzo ha imparato anche a fare la fase difensiva, ha grande personalità perchè giocare a Napoli non è facile. il terzino del Napoli sarà titolare con la Grecia, rappresenta il futuro del calcio italiano".