Ex capo Procura FIGC: "Orsato? L'audio su Pjanic esisteva, è mancato coraggio di ammettere errore"

Giuseppe Pecoraro, ex capo della Procura Federale della Figc, è intervenuto nel corso di 'Radio Goal', trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli
01.03.2021 18:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Ex capo Procura FIGC: "Orsato? L'audio su Pjanic esisteva, è mancato coraggio di ammettere errore"
TuttoNapoli.net

Giuseppe Pecoraro, ex capo della Procura Federale della Figc, è intervenuto nel corso di 'Radio Goal', trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli: "Gli atti non mi furono dati dall'AIA né dalla Lega, dicendo che non li avevano a disposizione. Feci una prima richiesta in cui chiedevo l'audio dei colloqui VAR. Successivamente, quando cominciò il campionato seguente, dopo 3-4 giornate mi furono mandati degli atti. Alcuni audio-video di certi episodi e soltanto il video dell'episodio in questione. Un po' me la presi perché mi arrivarono dopo tanto tempo questi documenti e peraltro senza audio di quell'episodio, mi dissero che per quell'episodio non era previsto l'audio da protocollo. Ho pensato che mancava collaborazione".

AUDIO SECRETATO? - "Tutto lascia pensare di sì, anche perché c'è un errore di AIA e Lega. Il problema era dare una risposta agli esposti che avevamo ricevuto. La risposta doveva essere quella dell'errore. Se l'avessero dichiarato tre anni fa e non ieri sarebbe stato diverso, avrebbe chiuso una polemica. Oggi invece è stata riaperta. Posso apprezzare la cortesia di Orsato e Trentalange, ma abbiamo riaperto una polemica che si poteva chiudere benissimo tre anni fa. Io penso che quell'audio ci fosse, dal momento che c'era il video. C'è stata mancata trasparenza e anche mancato coraggio".