Ex pres. Spartak contro Spalletti: "Si lasciava andare agli stessi peccati del presidente ucraino"

Spalletti criticò il comportamento dello Spartak Mosca - reo di aver preso in giro lui e il Napoli a mezzo social - dopo il mancato saluto a Rui Vitoria
29.11.2021 16:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Ex pres. Spartak contro Spalletti: "Si lasciava andare agli stessi peccati del presidente ucraino"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

"In Russia ci sono club seri e poi c'è lo Spartak, che ha deciso che può fare ciò che vuole. Gli insulti non dovrebbero arrivare tramite Twitter". Così Luciano Spalletti criticò il comportamento dello Spartak Mosca - reo di aver preso in giro lui e il Napoli a mezzo social - dopo il mancato saluto al collega Rui Vitoria al termine del match d'Europa League.

A commentare la vicenda Andrei Chervichenko, ex presidente del club russo, in un'intervista rilasciata a Sport Express: "In Russia Spalletti ha avuto successo, ma è stato disonorato. Ho sentito parlare di tutti i tipi di divertimento di Spalletti a San Pietroburgo, ma non so quanto siano vicini alla verità. Forse si lasciava andare agli stessi peccati che stanno risucchiando il presidente dell'Ucraina".