Gargano: "Con la Juve gara speciale, che emozione i rigori a Doha. Zielinski? Mi ricorda Marek"

Durante 'Arena Maradona’, in onda su Radio Crc, è intervenuto Walter Gargano, ex centrocampista del Napoli
18.01.2021 23:30 di Francesco Carbone   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Gargano: "Con la Juve gara speciale, che emozione i rigori a Doha. Zielinski? Mi ricorda Marek"

Durante 'Arena Maradona’, in onda su Radio Crc, è intervenuto Walter Gargano, ex centrocampista del Napoli. "Il Napoli ha i giocatori e l'esperienza per battere la Juve in Supercoppa. Quella contro la Juve è sempre una partita speciale, ricordo con grande emozione la vittoria di Doha. All'epoca la Juve si sentiva favorita, ma alla fine riuscimmo a dare una grande soddisfazione alla gente di Napoli. Che emozione i rigori, nessuno voleva calciarli. Io lo feci, perché volevo dimostrare ai tifosi che tenevo tantissimo alla maglia del Napoli, nonostante le parentesi con Inter e Parma.

Zielinski mi ricorda Marek, spero che possa trovare presto la completa consacrazione. Koulibaly e Mertens sono due campioni, mi fa piacere vederli ancora a Napoli. Insigne è un piccolo gigante. Da lui la gente si aspetta sempre qualcosa in più, ma ha grande personalità. È il capitano giusto per il Napoli".