Insigne svela: "Spesso ho litigato con mio padre, mi chiedeva di fare più gol"

"Al primo giorno mi hanno portato al Caffè Diplomatico ed è stato come stare a Napoli".
28.06.2022 07:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Insigne svela: "Spesso ho litigato con mio padre, mi chiedeva di fare più gol"

Lorenzo Insigne, è stato presentato ieri dal Toronto Fc. Questo un passaggio dell'ex capitano del Napoli nel corso della confenrenza stampa di presentazione: “Sono molto contento di aver accettato questa sfida. Al primo giorno mi hanno portato al Caffè Diplomatico ed è stato come stare a Napoli. Mi sento a casa mia, mi sento acclamato senza giocare ancora ed è un motivo d’orgoglio. Però voglio scendere in campo e farmi amare dalla gente per i miei gol. Sono un attaccante, ma mi sacrifico molto per la squadra. Negli anni spesso ho litigato con mio padre che diceva che dovevo fare più gol perché sono attaccante, ma sono un generoso e più si gioca per la squadra e più si esaltano le qualità del singolo”.