Juve, Allegri: “Creato molto di più, ma dovevamo chiuderla prima. Dybala e Morata? Out contro Chelsea e Toro"

"Oggi abbiamo fatto bene la fase difensiva, ma abbiamo sbagliato sull'angolo del 2-1 e sul 3-2 abbiamo perso palla in uscita scappando tutti".
26.09.2021 15:15 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Juve, Allegri: “Creato molto di più, ma dovevamo chiuderla prima. Dybala e Morata? Out contro Chelsea e Toro"
TuttoNapoli.net
© foto di Image Sport

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha commentato ai mcrofoni di Sky Sport la vittoria di oggi contro la Sampdoria: "Oggi abbiamo fatto bene la fase difensiva, ma abbiamo sbagliato sull'angolo del 2-1 e sul 3-2 abbiamo perso palla in uscita scappando tutti. Dovevamo chiuderla prima, abbiamo anche avuto l'occasione per il 4-1 con Bentancur... Siamo comunque contenti per la prima vittoria in casa e le due vittorie consecutive, ora ci prepariamo con serenità per la partita col Chelsea".

Come stanno Dybala e Morata?
"Non ci saranno né col Chelsea né col Torino. Speriamo di riaverli dopo la sosta. Fa parte del gioco: bisognerà essere bravi a trovare alternative".  

Le è piaciuto Kulusevski?
"Dejan ha fatto bene, direi che può giocare sia come seconda punta sia come mezzala".

Ci spiega i cambi Ramsey e Chiellini?
"Locatelli e Bentancur erano stanchi, avevo bisogno di più palleggio a centrocampo e ho messo Ramsey. Con Chiellini e il passaggio alla difesa a tre mi serviva invece dare più ampiezza ai quinti e giocare meglio la palla. Non abbiamo certo preso gol per questo, ma per una disattenzione in uscita".

Come giudica la condizione della squadra?
"Stiamo lavorando bene, dopo 20 minuti oggi potevamo già stare 3-0. Abbiamo creato molto di più rispetto alle altre partite giocate finora".