Juve-Napoli, On. Valente: "C'era una regola e deve valere per tutti, istituzioni si rimettano al tavolo"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione  in onda su Radio Punto Nuovo, Simone Valente, onorevole M5S.
19.10.2020 18:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Juve-Napoli, On. Valente: "C'era una regola e deve valere per tutti, istituzioni si rimettano al tavolo"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione  in onda su Radio Punto Nuovo, Simone Valente, onorevole M5S: "Per gli sport a livello di contatto dilettantistici è consentito allenarsi, ma in forma individuale. Per gli altri, come per le palestre, grazie anche ad una mediazione, si è limitato il danno. Ma, una riflessione sui contagi legati all'attività sportiva va fatta: solo sui dati dei contagi sull'attività sportiva allora si deve procedere alla chiusura. Dobbiamo capire gli effetti del Covid sull'attività sportiva. Lo sport è agenzia educativa come la scuola. Per questo massima attenzione ai settori giovanili. Sono contrario alle chiusure delle attività sportive e delle palestre. Se non diamo chiarezza, si genera confusione: mettiamo al centro l'importanza di praticare sport. Lo sport continua ed è il dato più importante: se ci sarà aumento dei contagi, sarà necessario modificare i protocolli. Non mi piace l'approccio che c'è stato alle palestre, servono più controlli. dobbiamo chiedere a tutti di rendere sicuri i luoghi dove si fa sport. Fondi per la sanificazione: se si dovesse andare incontro ad una nuova chiusura, ci saranno nuovi fondi per il comparto sportivo".

SU JUVENTUS-NAPOLI E IL GIUDICE SPORTIVO - "Sentenza Juventus-Napoli? Il Governo dovrebbe rimettersi al tavolo con Lega, Figc e CTS. Era stata stabilita una regola che deve valere per tutti: se interviene una ASL, vuol dire che c'è c'è da fare chiarezza sulla valenza di un atto amministrativo, rispettando un protocollo esistente".