Juventus, Del Piero: "Troppo ingenui, ora dobbiamo riscattarci con il Napoli"

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24 Alessandro Del Piero commenta la brutta scivolata interna contro il Parma per 1-4
06.01.2011 17:22 di Antonio Gaito   Vedi letture
Fonte: Tuttojuve.com
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Juventus, Del Piero: "Troppo ingenui, ora dobbiamo riscattarci con il Napoli"

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24 Alessandro Del Piero commenta la brutta scivolata interna contro il Parma per 1-4, una sconfitta che ha visto maturare dalla panchina visto che è stato sostuito al trentunesimo quando il risultato era ancora sullo 0-0. "L'avevamo preparata in modo diverso ma l'episodio dell'espulsione e tante ingenuità ci hanno affossato - spiega il capitano juventino - oggi non abbiamo di fatto reagito in 10, spesso questa era la nostra caratteristica ma non ci siamo riusciti, peccato". Non cerca scuse Del Piero, anche in 10 la Juve doveva fare di più: "Inutile dire quanto ci abbia condizionato ma dovevamo comportarci diversamente, l'abbiamo interpretata male il Parma oggi era molto in forma e ha giocatori di grande qualità. Non l'abbiamo letta bene". Nessuna recriminazione infine per la sostituzione per Pepe: "No non mi sento tagliato fuori anche se speravo ovviamente di non uscire. Ora dobbiamo restare compatti e catalogare come episodio la gara odierna, altrimenti cadremmo in errori commessi in passato, non bisogna demoralizzarsi. Ora abbiamo subito una nuova sfida con il Napoli e l'occasione di riscattarci, recuperando energie, uomini e entusiasmo, fino ad ora così avevamo fatto molto bene quindi non cadiamo in depressione".