L'ex azzurro Carmignani ricorda Vendrame: "Compagni al Napoli, si è buttato via..."

l tecnico Pietro Carmignani è intervenuto a TMW Radio, durante Maracanà, per parlare dei temi di giornata.
06.04.2020 18:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
L'ex azzurro Carmignani ricorda Vendrame: "Compagni al Napoli, si è buttato via..."

l tecnico Pietro Carmignani è intervenuto a TMW Radio, durante Maracanà, per parlare dei temi di giornata. Ecco le sue parole:

Mancini ha detto che il rinvio dell'Europeo può essere un vantaggio per la Nazionale e per far crescere i giovani: "Sono d'accordo. Oltre ad essere un grande allenatore, Roberto è un grande psicologo e un ottimo motivatore. In Italia ci sono ragazzi già affermati e con qualche mese in più di campionato ed esperienza possono fare ancora meglio".

Che consiglio daresti per la ripresa del campionato? "Che il campionato debba finire prima non è giusto, ma non è neanche possibile chiuderlo a ottobre. Spero possa finire prima dell'inizio di una nuova campagna acquisti. Altrimenti cosa fai? Non fai il mercato? Non ci sarebbero le ferie e poi quando si riprenderebbe la nuova stagione? Non credo sia un problema giocare a luglio. Non si deve fare come il Belgio, che ha già assegnato il titolo e chiuso la stagione. Se si può, si deve finire".

Conoscevi Vendrame, ti chiedo un ricordo: "E' stato mio compagno a Napoli. Un bravo ragazzo, che calcisticamente si è buttato via. Fosse stato un altro, avrebbe fatto una carriera molto più importante. Aveva qualità tecniche, ho visto fargli fare cose che in pochi sanno fare".