Lo Monaco: "A Genova sarà difficile anche se la Samp non si gioca niente"

Nel corso della trasmissione 'Radio Goal' su Kiss Kiss Napoli, è intervenuto Pietro Lo Monaco, dirigente
10.04.2021 10:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Lo Monaco: "A Genova sarà difficile anche se la Samp non si gioca niente"
TuttoNapoli.net
© foto di Federico Gaetano

Nel corso della trasmissione 'Radio Goal' su Kiss Kiss Napoli, è intervenuto Pietro Lo Monaco, dirigente: “I recuperi di Serie A sono gare dove ti giochi mezza stagione. L’Inter ha messo un’ipoteca sullo scudetto, la Juve ha vinto una partita importante, ma il Napoli non deve mollare per la lotta Champions. Il Napoli è una squadra viva che può giocarsi le sue carte nonostante la sconfitta di Torino. La squadra di Gattuso ha vuoti di memoria, alle volte si assenta un po’ dalla partita ma dopo ci rientra, è comunque lì e può centrare la Champions.

Samp-Napoli? A Genova sarà una partita difficile e il Napoli dovrà stare attento. Per il Napoli è una gara importante perché il quarto posto sarebbe un risultato fondamentale, la Samp non si gioca praticamente niente.

Affinità tra Ferrero e ADL? Non credo, l’attività di Ferrero non mi sembra la stessa di De Laurentiis. Poi non c’è paragone col percorso delle due squadre fatto negli anni.  

La stagione di Gattuso? E' stato un lavoro pieno di mille difficoltà. E' stato costretto a lavorare davanti a situazioni davvero difficili. Il Napoli ha avuto tanti problemi di infortuni, certo per le ambizioni della società e per l’organico che aveva a disposizione ha fatto qualcosa in meno di quello che poteva essere. Mai come quest’anno il Napoli poteva competere per il titolo fino alla fine, il campionato era aperto a tante squadre visti i problemi che ha avuto la Juve. Con i risultati negativi si è scatenata una guerra per trovare un colpevole, questo ha acuito i problemi della squadra. Già il Napoli non è forte dal punto di vista mentale e davanti alle polemiche il gruppo ne ha ancora più risentito”.