Maccarone punta su Osimhen: “Se inizia come l’anno scorso è un’arma importante”

“Il mercato è lento, particolare. Il Milan con Giroud ha fatto un grande colpo, la Juve ha un organico importante, l’Inter ha una rosa competitiva in ogni reparto".
03.08.2021 15:20 di Francesco Carbone   vedi letture
Maccarone punta su Osimhen: “Se inizia come l’anno scorso è un’arma importante”
TuttoNapoli.net

“Il mercato è lento, particolare. Il Milan con Giroud ha fatto un grande colpo, la Juve ha un organico importante, l’Inter ha una rosa competitiva in ogni reparto e a parte Hakimi non ha dato via nessuno. Le neopromosse avranno bisogno di fare qualcosa”. Così a Tuttomercatoweb l’ex attaccante di - tra le altre - Empoli, Palermo e Siena, Massimo Maccarone, oggi allenatore.

Giroud il rinforzo che mancava al Milan?

“È un grande attaccante. Mancava un’alternativa a Ibra, lui è un giocatore di spessore”

Su chi punta quest’anno?

“Osimhen è un grande attaccante. Se parte come ha fatto l’anno scorso è un’arma importante”.

In B è un Parma grandi firme.

“In B servono persone che corrono ma anche di grande qualità. Il Parma ha fatto grandi acquisti. Il Monza forse è stato scottato dall’anno scorso, non conta sempre il nome ma trovare gli uomini giusti”.

E il suo ex Siena?

“Sono contento che sia andato Perinetti. È una garanzia, sa come lavorare. Ripartire dalla Serie C e con una figura come Perinetti è sinonimo di risultati”.

Dopo aver lavorato al fianco di Baldini, pronto per una nuova avventura da allenatore?

“Voglio cominciare da solo. Aspetto. Andrò in giro a guardare partite e studiare per essere pronto al momento opportuno”.