Malfitano sul futuro di Koulibaly: "Chiaro da 2-3 mesi che andrà via, le parole di ADL..."

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Mimmo Malfitano, giornalista de La Gazzetta dello Sport.
27.02.2020 23:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Malfitano sul futuro di Koulibaly: "Chiaro da 2-3 mesi che andrà via, le parole di ADL..."

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Mimmo Malfitano, giornalista de La Gazzetta dello Sport: “Sono preoccupato in generale della situazione. Sull'aspetto prettamente calcistico, dal momento in cui il coronavirus comincia ad entrare in qualche spogliatoio, la situazione potrebbe degenerare. Chiudono le scuole, ma tengono aperte le discoteche: questo non riesco a capire. E' chiaro che le autorità competenti fanno il loro lavoro e tentano di non diffondere il panico, ma non è semplice essere tranquilli: i numeri non invitano alla calma, creano agitazione. Non riesco a capire. Ho letto che c'è un caso nella zona di Piazza Carlo III, a Napoli, quindi la situazione è preoccupante. Mi sembra assurdo in questo momento permettere che ci siano eventi sportivi con la partecipazione del pubblico: è necessario che si adotti una linea di condotta generale. Rimandare di un giorno non ha senso, come si può pensare di risolvere da un giorno all'altro una cosa che sta prendendo tutto il Paese?

Koulibaly via da Napoli? Era già chiaro 2-3 mesi fa in quel pranzo che De Laurentiis offrì ai giornalisti del Napoli e disse che se avesse ricevuto una nuova offerta importante per Koulibaly, l'avrebbe ceduto. Credo che la risposta l'abbia già data De Laurentiis. Ho l'impressione che anche Koulibaly sia entrato nell'idea che dalla prossima stagione giocherà altrove.

Mertens? Non credo che De Laurentiis abbia in mente di cedere a questo braccio di ferro: è improbabile che gli dia 5 milioni di bonus, magari gli riconoscerà qualcos'altro sull'ingaggio annuale, ma non credo si sposterà dalla sua idea".