Sassuolo, De Zerbi: "Lontani dalle prime 7? Difficile credere a Lazio, Napoli e Roma fuori"

Roberto De Zerbi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Sassuolo-Fiorentina. Ecco le sue parole a SassuoloChannel
16.04.2021 23:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Sassuolo, De Zerbi: "Lontani dalle prime 7? Difficile credere a Lazio, Napoli e Roma fuori"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Roberto De Zerbi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Sassuolo-Fiorentina. Ecco le sue parole a SassuoloChannel: "Abbiamo fatto una buonissima partita, dovevamo chiuderla, dovevamo avere più di un gol di scarto di vantaggio e poi come succede spesso nel calcio rischi di vanificare tutto il lavoro precedente, quindi sarebbe stato un peccato. "E' un nostro neo, ma non solo il non fare gol, ma non avere la ferocia nel chiudere le partite, nel prendersi tutto quello che ci meritiamo".

Le prime 7 irraggiungibili?
"Le prime 7, al di là del distacco di punti che c'è con l'ottava, la nona, la decima, fanno un campionato a parte, perché immaginare Lazio, Napoli, Roma non nelle prime 7 è difficile però è anche vero che 11 punti di distacco potevano essere meno, per quello che ha detto il campo, o lo dico in altre parole, 43 punti per quanto fatto sono pochi. Poi magari non cambiava niente nella posizione in classifica però 43 punti, per quello che abbiamo fatto, avremmo potuto avere più di 50 punti ma tranquillamente. E' vero che tutti potrebbero fare questi discorsi ma guardo in casa mia, guardo quanto fatto, quello che abbiamo creato, quanto fatto e subito, non penso di dire una cosa troppo a favore nostra ma se non li abbiamo evidentemente qualcosa ci è mancato".