Savoldi: "La rosa va cambiata senza legarsi troppo ai giocatori. Sul ritorno col Barca..."

Ai microfoni di Tmw è intervenuto l'ex attaccante Beppe Salvoldi in merito a varie tematcihe di casa azzurra
26.02.2020 21:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Balti Touati/PhotoViews
Savoldi: "La rosa va cambiata senza legarsi troppo ai giocatori. Sul ritorno col Barca..."

Ai microfoni di Tmw è intervenuto l'ex attaccante Beppe Salvoldi in merito a varie tematcihe di casa azzurra: "Il Napoli è stato all'altezza del Barcellona e sono contento del gol di Mertens, un giocatore che apprezzo molto. Quanto al suo futuro bisogna essere realisti e pensare anche ai ricambi: quello del Napoli è un organico che va ristrutturato e cambiato, senza essere legato troppo a certi giocatori. Anche i simboli ad un certo punto dovranno lasciare il posto ad altri". 

Quindi non proverebbe a trattenere Mertens? Dipende da lui. I tifosi sono rimasti scontenti da alcuni giocatori. Bisognerà vedere ci sarà la voglia di restare e di dare un aiuto ai giovani che stanno crescendo". 

Passaggio del turno del Napoli? Il Barcellona ha grandi qualità e in casa loro sanno esaltarsi. Sarà dura e per il Napoli servirà essere al top dal punto di vista fisico, mentale e di organizzazione di gioco. Ieri i partenopei erano undici nella loro metà campo, c'è stato solo un errore che ha poi portato al gol del pari. Nel calcio può succedere. Il Napoli poteva comunque fare altri tre gol, ma devi buttarla dentro. 

L'occasione fallita da Callejon? Doveva calciare di prima oppure stoppare e dribblare il portiere. Ma Callejon non ha queste qualità, è un ottimo giocatroe di fascia destra a cui però manca questa caratteristica sotto porta.