Sindaco Frattamaggiore: "Insigne? Speriamo resti, ma l'estate sarà calda"

Marco Antonio Del Prete sindaco di Frattamaggiore, è intervenuto a Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show
21.07.2021 16:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Sindaco Frattamaggiore: "Insigne? Speriamo resti, ma l'estate sarà calda"
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Marco Antonio Del Prete sindaco di Frattamaggiore, è intervenuto a Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show: "Football is coming to Frattamaggiore! Votare il gol di Insigne, non me ne voglia il presidente del Napoli, siamo più bravi noi sindaci (ride, ndr). Sosterrò Insigne per far votare il suo gol come gol della stagione UEFA! Nella nostra città è un simbolo Lorenzo Insigne, anche se c'è stato anche Lodi come calciatore di Serie A. Dal calcio e soprattutto dai settori giovanili, nascono poi campioni come Insigne e sono stati tutti grandi in questo Europeo. Il rapporto tra Insigne e Frattamaggiore? Lorenzo torna spesso, ogni volta che che lo fa è sempre una festa, chiedono foto e notizie. Anche prima dell'inizio degli Europei tutti gli chiedevano se andasse via da Napoli. Una domanda ancora senza risposta e speriamo che non ci sia una risposta negativa. Ho già proposto la cittadinanza onoraria Frattamaggiore ad Insigne, tutto il consiglio comunale d'accordo. Al di là delle feste che saranno fatte per Lorenzo, c'è bisogno di un riconoscimento istituzionale, alla persona che porta il nome della propria città in giro per il mondo. Il nostro desiderio è che resti, ma non c'è una risposta definitiva, l'estate è calda. Essere di Frattamaggiore ha penalizzato Insigne? Quello che ha penalizzato Lorenzo, al pari di tutti gli altri sportivi del sud, è una mancanza di strutture adeguate Anche se quando c'è la qualità, la qualità viene fuori come è successo Non solo con Insigne ma anche con Immobile e Donnarumma".