Sole24Ore, Bellinazzo: "Pochi 30mln di sponsor per un club che punta ai quarti di Champions..."

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24 ore è intevenuto a Radio Kiss Kiss Napoli nella trasmissione Ultim'ora rilasciando le seguenti dichiarazioni
20.09.2019 07:15 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
Sole24Ore, Bellinazzo: "Pochi 30mln di sponsor per un club che punta ai quarti di Champions..."

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24 ore è intevenuto a Radio Kiss Kiss Napoli nella trasmissione Ultim'ora rilasciando le seguenti dichiarazioni: "Con il Liverpool è stata una vittoria raggiunta attraversa una partita sporca. Il Napoli ci ha abituato a vincere le partite dove dominava mentre andava in difficoltà quando c'era da soffrire. Martedi ha dimostrato di mettersi lì e di saper soffrire per poi ripartire, questo signiifca essere cresciuti. Callejon, Mertens sono apparsi molto consapevoli nelle parole del post partita e questo fa ben sperare. C'è da aggiungere che è stata premiata la pragmaticità di Ancelotti che ha saputo correggere in corsa quella che era una squadra squilibrata. Il 4-4-2 di Ancelotti visto contro il Liverpool credo che sarà riproposto e garantirà al Napoli un proseguo di stagione molto brillante.

Strategia del Napoli sul mercato? Ciò che conta è l'inserimento di giocatori funzionali al progetto tecnico tattico dell'allenatore, la bravura di Giuntoli è stata quella di andare a pescare giocatori di grande potenzialità come Elmas, preso a meno di 20 mln e se continua così potrà già valere il doppio. Di Lorenzo in poche settimane ha dato grande prova di maturità e potrà andare in nazionale, parliamo di operazioni che hanno avuto un successo dal punto di vista finanziario.

Napoli bravo a vendere bene? Se si considera le difficoltà avute dalla Juventus a piazzare i suoi esuberi risalta ancora di più la campagna cessioni del Napoli. Grosso modo verranno riscattati quasi tutti i giocatori che permetteranno entrate per quasi 100 mln per il calciomercato. L'aggravio sul monte ingaggi non sarà così insostenibile per il Napoli soprattutto se riuscirà ad avere risultati importanti che mettano nelle condizioni la società di sfruttare in ambito commerciale il nuovo ruolo del Napoli. Gli azzurri sono fermi a 30 mln di sponsorizzazioni, cifra troppo bassa per una squadrà che proverà almeno ad arrivare ai quarti. Per cui la società azzurra dovrà mettere mano ai contratti e modificarli per il nuovo status che rappresenta oggi il Napoli".