Sollazzo su Kvaratskhelia: ”E' venuto nel posto giusto, pronto a scommettere su di lui"

"E’ venuto nel posto in cui Lobotka è passato da essere un ex giocatore a un regista che neanche Pizarro era".
03.07.2022 22:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Sollazzo su Kvaratskhelia: ”E' venuto nel posto giusto, pronto a scommettere su di lui"

Boris Sollazzo, giornalista e scrittore, è intervenuto nel corso di 'Radio Goal', trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli: "Kvaratskhelia avrà difficoltà ad abituarsi al nostro campionato? Noi italiani rimaniamo tatticamente i più bravi di tutti, lo dimostra Marco Rossi che allena l’Ungheria e va a dare quattro gol all’Inghilterra. Il nostro modo di studiare il calcio fa sì che alcune lagune tecniche vengano sanate da una consapevolezza tattica che gli altri non hanno. Altrove la tattica quasi non esiste, non è un mistero che il mitico Guardiola dice di aver imparato tutto da Carletto Mazzone. Detto questo, però, è talmente mediocre la Serie A che giocatori tecnici come il georgiano emergono facilmente. La chiamo la ‘sindrome Zarate’, ve lo ricordate al primo anno di Lazio? Il secondo anno, dopo che qualcuno gli prende le misure, può essere problematico  Il ragazzo si è poi dimostrato intelligente, perché è venuto nel posto giusto visto che il più bravo di tutti con la tattica è proprio Spalletti. E’ venuto nel posto in cui Lobotka è passato da essere un ex giocatore a un regista che neanche Pizarro era. Non ho quindi paura, se dovessi puntare 100 euro su questo ragazzo le punterei facilmente dopo aver visto le partite in Nations League”.