Spalletti: "Un onore il paragone con Sarri e Benitez, ma diamo i meriti ai giocatori"

E' una delle domande poste in conferenza stampa a Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, alla vigilia della sfida contro il Cagliari:
25.09.2021 23:45 di Francesco Carbone   vedi letture
Spalletti: "Un onore il paragone con Sarri e Benitez, ma diamo i meriti ai giocatori"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Si associa sempre il Napoli all'allenatore. Questo è già il suo, come lo era di Benitez o Sarri, ma per idee e conoscenze, quanto è già il suo Napoli e quanti margini ci sono? E' una delle domande poste in conferenza stampa a Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, alla vigilia della sfida contro il Cagliari: "E' un onore accostare il mio nome a quelli citati, ve ne siete dimenticati pure qualcuno. Non è solo il Napoli di Gattuso, di Sarri, ma anche di Ancelotti e Benitez che ci hanno messo mano nel formare la rosa. E' chiaro che poi bisogna saper organizzare le cose, ma in questa organizzazione come qualità sono comprese le qualità ed il talento dei giocatori. E' facile chiedergliele, altrimenti non farebbero parte di questo gruppo. Hanno raggiunto un livello alto per essere qui".