Spartak, l'ex presidente attacca Spalletti: "E' un contadino maleducato. Le nostre mani sono più pulite delle sue"

"Lasciamo che sia felice. Non è successo niente di terribile, sia felice se questa felicità glielo porterà".
24.11.2021 22:00 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Spartak, l'ex presidente attacca Spalletti: "E' un contadino maleducato. Le nostre mani sono più pulite delle sue"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Andrei Chervichenko, ex presidente dello Spartak Mosca, ha commentato a Championship.com l'episodio al termine del match di Europa League vinto contro il Napoli, con Spalletti che si è rifiutato di stringere la mano al collega Ruy Vitoria: "Spalletti è un contadino colcosiano italiano, semplicemente maleducato. Lasciamolo essere felice. Non abbiamo bisogno delle sue mani, le nostre saranno più pulite. Lasciamo che sia felice. Non è successo niente di terribile, sia felice se questa felicità glielo porterà".