Tavecchio torna su quell'Italia-Svezia: "Intervenni solo per la questione Insigne, resta un mistero"

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, è tornato a parlare di quell'Italia-Svezia e dell'assenza di Lorenzo Insigne
18.11.2019 17:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Tavecchio torna su quell'Italia-Svezia: "Intervenni solo per la questione Insigne, resta un mistero"

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, è tornato a parlare di quell'Italia-Svezia e dell'assenza di Lorenzo Insigne ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "L'unica cosa che mi sembrava strana in quella partita contro la Svezia era l'assenza di Insigne in favore di Gabbiadini, che non giocava da mesi. Lo dissi a Ventura tramite un collaboratore, ma lui era già in trance per la partita e io non volevo interferire. Buffon, Bonucci e Chiellini contro Insigne prima di quell'Italia-Svezia? A me non risulta. Che non abbia giocato Insigne l'ha visto il mondo e che il motivo sia un mistero è vero. Se si ritornasse indietro credo che lo stesso Ventura schiererebbe Insigne. A metà del primo tempo sono intervenuto, chiedendo perché non giocasse Insigne, ma non mi fu data spiegazione".