Tragedia Ischia, Iannicelli propone: “Partita di beneficenza natalizia Napoli-Salernitana”

Su OptiMagazine il giornalista Peppe Iannicelli ha lanciato una proposta dopo l'alluvione che ha colpito l'isola di Ischia
28.11.2022 21:30 di Francesco Carbone   vedi letture
Tragedia Ischia, Iannicelli propone: “Partita di beneficenza natalizia Napoli-Salernitana”

Su OptiMagazine il giornalista Peppe Iannicelli ha lanciato una proposta dopo l'alluvione che ha colpito l'isola di Ischia: "La tragedia di Casamicciola ha sconvolto l’Italia. La frana ha travolto vite e case provocando a Casamicciola morti e devastazioni. Una tragedia immane quella di Casamicciola con un carico di dolore lancinante man mano che passano le ore e dalla lava di fango emergono i poveri resti delle vittime. Il bilancio, a Casamicciola, si aggrava di ora in ora. La risposta delle istituzioni è stata sollecita. Un grande dispiegamento di uomini e mezzi in queste ore opera a Casamicciola per prestare soccorso ed assistenza ai feriti ed agli sfollamenti costretti a lasciare le proprie abitazioni nelle quali chissà quando, e se, potranno ritornare.

Accanto alla mobilitazione istituzionale, per la prima fase dell’emergenza e quella di più lungo periodo della ricostruzione, è indispensabile anche la solidarietà concreta della società civile. Il mondo del calcio può dare un aiuto importante tendendo una mano alla popolazione di Casamicciola.

Un gesto di alto valore simbolico potrebbe esser un’amichevole natalizia di Napoli e Salernitana, le due principali squadre calcistiche della Campania. Gli azzurri di Spalletti ed i granata di Nicola saranno impegnati durante la pausa in un richiamo di preparazione e nel perfezionamento di schemi e tattiche. In programma, prima della ripresa del torneo fissata per il 4 gennaio, anche una serie di amichevole prima ad Antalya sede dei rispettivi ritiri poi in loco una volta tornati all’Arechi.

Il programma di questa amichevoli è ancora in fase di definizione. Perché non inserire in calendario , tra Natale e Capodanno, un’amichevole tra Napoli e Salernitana il cui incasso sarebbe completamente devoluto alla popolazione di Casamicciola? Sarebbe un gesto solidale nobile ed apprezzato che di certo troverebbe i tifosi pronti a rispondere all’appello. Ed anche i calciatori, ne sono certo, sarebbe felici di poter offrire il loro contributo a chi sta soffrendo".