Uefa, Boniek replica a Schmeichel: "Danimarca costretta a giocare? È una sciocchezza!"

"Non so quale sarebbe stata la soluzione migliore, ma dire che la Uefa abbia esercitato pressioni per questioni di soldi è estremamente sbagliato"
15.06.2021 12:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Uefa, Boniek replica a Schmeichel: "Danimarca costretta a giocare? È una sciocchezza!"
TuttoNapoli.net
© foto di NewsPix/Image Sport

Dopo le dure accusa di Peter Schmeichel sulla gestione da parte della Uefa di Danimarca-Finlandia, è arrivata la replica Zbigniew Boniek, presidente della Federcalcio polacca e vicepresidente Uefa: "Danimarca obbligata a tornare in campo? È una sciocchezza.

Non so quale sarebbe stata la soluzione migliore, ma dire che la Uefa abbia esercitato pressioni per questioni di soldi è estremamente sbagliato e ingiusto. Nessuna soluzione è stata facile, ma nessuno ha obbligato nessuno a fare nulla".