Ungheria, il ct Rossi: "Con l'Italia massima umiltà, guai a essere arroganti"

"Può succedere di raggiungere le final four, certo, e si raggiungerebbe un livello di entusiasmo mai visto prima".
25.09.2022 17:45 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Ungheria, il ct Rossi: "Con l'Italia massima umiltà, guai a essere arroganti"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Alla vigilia dell'ultimo e decisivo match del Gruppo 3 di Nations League, il ct dell'Ungheria di Marco Rossi, ad un punto dal pass per le final four, ha parlato in conferenza stampa: "Ma servirà massima umiltà. Grazie al grande lavoro dei ragazzi abbiamo dieci punti, ma non possiamo diventare arroganti, possiamo solo raggiungere il successo come squadra, dobbiamo rispettare la maglia che indossiamo. Può succedere di raggiungere le final four, certo, e si raggiungerebbe un livello di entusiasmo mai visto prima".

Quella di domani sarà anche l'ultima gara con la Nazionale ungherese per Adam Szalai, attaccante classe '87 che ha deciso il match contro la Germania su assist di Dominik Szoboszlai. E proprio la stella del Lipsia, centrocampista offensivo classe 2000, potrebbe ereditare la fascia. "Ma non ho ancora preso una decisione definitiva".