VIDEO - Chelsea, Jorginho: "A Napoli ricordi importanti. Vi racconto un retroscena con Benitez"

L'ex centrocampista del Napoli, attuale calciatore del Chelsea Jorginho è intervenuto in una diretta su Facebook con la pagina degli Autogol:
14.04.2020 23:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
VIDEO - Chelsea, Jorginho: "A Napoli ricordi importanti. Vi racconto un retroscena con Benitez"

L'ex centrocampista del Napoli, attuale calciatore del Chelsea Jorginho è intervenuto in una diretta su Facebook con la pagina degli Autogol: "Mi manca l'Italia, i miei amici, il clima. Dopo 5 anni a Napoli si nota la differenza, anche a livello di cibo: in Italia dove vai vai mangi benissimo. Insigne si addormenta troppo presto, con lui non vorrei passare questi giorni di quarantena". 

LE DIFFERENZE - "In Italia si fa un calcio più tattico, qui è più aggressivo, con maggiore intensità. Si corre tantissimo, ci sono tanti tackle e l'arbitro lascia proseguire. A livello di pubblico, la gente, una volta finita la partita ti lascia in pace sia che vinci, sia che perdi".

IL RICORDO PIU' BELLO COL NAPOLI - "A Napoli ricordo con piacere la vittoria della Coppa Italia, a Roma, coi miei familiari a guardarmi".

SARRI - "A Napoli mi ha portato Benitez, ma da lui ho imparato tanto. Lui di calcio conosce tantissimo a livello tattico, ha sempre una risposta da darti. Lui prepara tanto la partita, ti viene automatico in campo trovare le giuste soluzioni

QUALCOSA CHE NON RIFAREI - "C'è una cosa che non rifarei: finita la stagione, dopo i primi 6 mesi di Napoli, ho deciso di non allenarmi per un mese e di fare tutta vacanza. Quando sono tornato ero in sovrappeso e ho fatto fatica a tornare in forma. Benitez fece bene a mettermi in panchina, contava tanto su di me, ma ero fuori forma".