Coronavirus, ieri ultima sera di movida a Napoli: tensione al Vomero e tanti denunciati

Alla vigilia della zona rossa in Campania, la serata di ieri a Napoli, dopo una giornata tranquilla, è stata caratterizzata da affollamenti nelle zone della movida e qualche tensione con una rissa sfiorata a Vomero.
15.11.2020 19:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coronavirus, ieri ultima sera di movida a Napoli: tensione al Vomero e tanti denunciati

Alla vigilia della zona rossa in Campania, la serata di ieri a Napoli, dopo una giornata tranquilla, è stata caratterizzata da affollamenti nelle zone della movida e qualche tensione con una rissa sfiorata a Vomero. Infatti nell'area pedonale di via Scarlatti, una 35enne è stata denunciata in stato di libertà dalla polizia municipale perché sputava sui passanti. Una giornata intensa quella di ieri durante la quale i vigili urbani hanno sanzionato 14 persone perché circolavano in città dopo le 22 senza un giustificato motivo mentre altre cinque sono state multate perché dopo le 18 consumavamo bevande alcoliche in strada. I carabinieri, invece hanno sanzionato 62 persone a Napoli: 25 perché sorprese in giro dopo le 22, altre 37 senza mascherina.