Clamoroso a Cadice, insulti razzisti a Diakhaby: il Valencia abbandona il campo

Clamoroso quanto accaduto nella gara di Liga spagnola fra Cadice e Valencia, match interrotta per diversi minuti prima della fine del primo tempo.
04.04.2021 23:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Clamoroso a Cadice, insulti razzisti a Diakhaby: il Valencia abbandona il campo
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Clamoroso quanto accaduto nella gara di Liga spagnola fra Cadice e Valencia, match interrotta per diversi minuti prima della fine del primo tempo. La squadra ospite ha abbandonato il campo per un presunto episodio di razzismo. Cala avrebbe insultato Diakhaby, durante una palla contesa in area il difensore del Valencia si è totalmente estraniato dal gioco per andare a inveire contro l’avversario. Il francese ha spiegato l'accaduto all’arbitro e ha deciso di lasciare il campo provocando la sospensione della gara al 37’. I compagni di squadra lo hanno supportato, seguendolo prontamente negli spogliatoi. Cadice-Valencia è poi ripresa dopo 10 minuti con Diakhaby che è stato sostituito da Guillamon. Al termine del match, vinto 2-1 dal Cadice, entrambi i club hanno mandato dei messaggi importanti contro il razzismo, tramite comunicati.