Gattuso, schiarita sul rinnovo ma prima c'è il Benevento: vuole subito il riscatto

Rino Gattuso ed il Napoli, avanti insieme fino al 2023, senza clausole o penali. La bozza d'intesa con Aurelio De Laurentiis è stata trovata
25.10.2020 12:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Gattuso, schiarita sul rinnovo ma prima c'è il Benevento: vuole subito il riscatto

Rino Gattuso ed il Napoli, avanti insieme fino al 2023, senza clausole o penali. La bozza d'intesa con Aurelio De Laurentiis è stata trovata, a conferma di un ottimo rapporto tra le parti e della soddisfazione del club nel rivedere la squadra indirizzata sulla strada giusta. La fumata bianca prevista entro fine anno è stata anticipata e già a breve si può arrivare alla firma, anche se il calendario non dà tregua. Gattuso è concentrato sul campo, a Benevento vuole risposte importanti dopo il passo falso con l'AZ, per archiviarlo come semplice incidente di percorso e salire a 12 punti in 4 partite, al di là della classifica col punto di penalizzazione e delle possibili novità per Juve-Napoli.

Di fronte ci sarà il Benevento di Pippo Inzaghi, una vita insieme a Gattuso al Milan, ma che ora sogna lo sgambetto al suo grande amico puntando su una squadra propositiva, che non rinuncia mai a giocare, anche contro le big ed a costo di subire qualche gol di troppo per costruire una mentalità forte e vincente per raggiungere la salvezza. Il tecnico del Napoli invece punta a rivedere la squadra verticale che finora ha incantato in campionato, tra Parma, Genoa e Atalanta. Per questo limiterà i cambi ai giocatori rimasti a riposo con l'AZ - quindi tornano Ospina in porta, Manolas in difesa e Bakayoko a centrocampo - con l'aggiunta del recuperato Insigne, nel terzetto con Mertens e Lozano dietro Osimhen.