Repubblica - Higuain spiaggiato come un cetaceo: il declino del bomber a Miami

Ha provato a tornare al Chelsea, alla Juventus, ritrovando l'allenatore che pareva il suo creatore, ma "non era stata la mano di Sarri
19.09.2021 18:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Repubblica - Higuain spiaggiato come un cetaceo: il declino del bomber a Miami
TuttoNapoli.net
© foto di Image Sport

Nella sua rubrica per La RepubblicaGabriele Romagnoli si concentra sulla figura di Gonzalo Higuain: "Higuain è il soggetto ideale per raccontare il tramonto anticipato di un uomo gol e la tentata rinascita di un uomo, punto. (...) Farsi crescere la barba in quel modo è tipico di chi si nasconde in sé dopo una sconfitta. (...) Non c'è in lui la robotica determinazione di Ronaldo o l'astuzia del marketing di Ibrahimovic. Ma neppure la capacità scenica dell'uscita a effetto del 32enne Platini. Non persiste né scompare: sfuma. È umano nella sua resa. Amabile, perfino e infine. Spiaggiato, come certi cetacei che hanno perso la rotta. (...) Ha provato a tornare al Chelsea, alla Juventus, ritrovando l'allenatore che pareva il suo creatore, ma "non era stata la mano di Sarri". È sempre la mano di Dio: una carezza e passa al miracolo seguente".