Italia, Mancini pensa al nuovo stage: tante novità e due oriundi

Prima degli spareggi Mondiali di marzo Mancini si augura di poter radunare almeno una trentina di azzurri a Coverciano
11.01.2022 17:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Italia, Mancini pensa al nuovo stage: tante novità e due oriundi
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Prima degli spareggi Mondiali di marzo Mancini si augura di poter radunare almeno una trentina di azzurri a Coverciano, compreso il blocco degli eroi europei, nello stage previsto a fine gennaio (o a inizio settimana o il 28-29-30). Un incontro-ponte (da concludere forse con un’amichevole) verso i play off - sottolinea il Corriere dello Sport - per riannodare i fili e testare nuovi elementi, Joao Pedro e Luiz Felipe su tutti.

Ma non solo. Lo stage servirà anche per gli azzurrabili di grande potenzialità come Zaccagni e Frattesi, oltre a ritrovare il Tonali formidabile di questa stagione o il predestinato Zaniolo, ora in corsa anche come vice Chiesa, oltre a Berardi e Bernardeschi. Possibile anche il ritorno di Politano. La lista dipenderà naturalmente anche dalla situazione contagi (in questo momento sarebbe fuori Donnarumma). Per fine mese infatti è atteso il picco di positivi nel nostro Paese.