La pagella infame: il grande assente con la Fiorentina

È una questione di carenza strutturale. Di anni di scelte sbagliate, di una centralità che mai è entrata nei pensieri della società.
14.01.2022 10:50 di Arturo Minervini Twitter:    vedi letture
La pagella infame: il grande assente con la Fiorentina
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Una pagella infame. Senza giri di parole. Voto 4 al grande assente nel match contro la Fiorentina (ed in tutta questa emergenza): un calciatore della Primavera che possa rappresentare una alternativa concreta e valida per qualche spezzone di gara.

Non è una questione di nomi, perché il volenteroso Cioffi si è pure impegnato. È una questione di carenza strutturale. Di anni di scelte sbagliate, di una centralità che mai è entrata nei pensieri della società. Non avere nessun elemento della Primavera ‘Pronto all’uso’ è una sconfitta grande, un punto di domanda enorme sul futuro, soprattutto di questi tempi di vacche magre per il pallone. 

Nei giorni dell’addio di Insigne, Lorenzo resta di fatto l’ultimo prodotto veramente prolifico nel settore giovanile (e sono passati dieci anni e più). Un’intuizione singola, morta solitaria nel tempo. A cui nessuno voluto (e potuto per i mezzi messi a disposizione) dare continuità. De Laurentiis ha una strategia chiara, lo ha reso pure noto, ma qui siamo entrati in un tunnel senza uscita. Terra desolata, terra di conquista per chi viene a rifornirsi dei talenti campani con l’avidità di chi entra in un grande outlet.