Mendes nel mirino della Procura portoghese: si indaga su presunte irregolarità finanziarie

La Procura Portoghese sta indagando sul procuratore Jorge Mendes per presunte irregolarità sulle sue attività finanziarie.
18.01.2022 22:20 di Francesco Carbone   vedi letture
Mendes nel mirino della Procura portoghese: si indaga su presunte irregolarità finanziarie
TuttoNapoli.net

La Procura Portoghese sta indagando sul procuratore Jorge Mendes per presunte irregolarità sulle sue attività finanziarie. Lo riferisce lo spagnolo ABC spiegando che sono tre le società di proprietà del lusitano - Gestifute, Start e Polaris – e ben 12 i conti correnti nel mirino della Procura in una doppia operazione contro le attività corruttive che vede interessate anche due big del calcio come Benfica e Porto.

Al momento sarebbe emerso che nel periodo compreso fra il 2015 e il 2019 Jorge Mendes ha intascato 131 milioni di euro di cui 50 dal Benfica e 7 dal Porto, mentre ora starebbero emergendo altre entrate relative al settembre del 2020 che interesserebbero anche i movimenti di Joao Felix, Ansu Fati e José Mourinho. In passato l’agente aveva dichiarato di non aver mai consigliato i suoi assistiti in materia fiscale spiegando che di solito questi assumono persone ad hoc per gestire i propri patrimoni.