Tonelli è stato il primo ad abbracciare Gattuso

Lorenzo Tonelli porge gentilmente il pallone a Giacomelli al termine di Napoli-Atalanta dopo il rigore negato a Llorente
22.01.2020 22:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Fabio Tarantino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tonelli è stato il primo ad abbracciare Gattuso

Lorenzo Tonelli porge gentilmente il pallone a Giacomelli al termine di Napoli-Atalanta dopo il rigore negato a Llorente. Un gesto ironico che ha fatto il giro del web. Ma è stato anche il primo, ieri sera, ad abbracciare Gattuso dopo la vittoria al San Paolo contro la Lazio. Ci sono diverse fotografie che raccontano della sua stagione insolita: mai in campo, neppure un minuto, nonostante la continua emergenza. In silenzio ha atteso il suo momento, ora torna alla Sampdoria con la speranza di tornare a giocare, di farlo da protagonista, come merita, perché è un difensore valido, esperto. Ieri ha seguito la partita con particolare ansia dalla panchina, è sembrato un tifoso e non solo un calciatore, a fine gara è corso ad abbracciare Gattuso, è stato il primo a raggiungerlo, ora è in viaggio per Genova, domani farà il primo allenamento con la Sampdoria. Lascia una città che gli ha dato tanto, avrebbe voluto lasciare un altro segno, per colpe non sue ha giocato poco - infortuni e scelte tecniche - ma quando è sceso in campo ha sempre dato il massimo segnando anche gol pesanti. I tifosi non lo dimenticheranno.