Reina non si sbilancia: "Chi vince? Non lo so, ma Barça più abituato a certe partite"

"Però non è detto: se Ciccio, la squadra e il Maradona fanno tutto per bene, allora potranno fare festa".
21.02.2024 15:10 di  Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Reina non si sbilancia: "Chi vince? Non lo so, ma Barça più abituato a certe partite"
TuttoNapoli.net
© foto di DANIELE MASCOLO

A 42 anni Pepe Reina è un punto di riferimento importantissimo per il Villarreal e ai microfoni del Corriere dello Sport l'ex portiere di Napoli e Barcellona ha provato a giocare la sfida di stasera, mettendo a confronto Osimhen e Lewandowski: "Due che possono vincere la partita da soli: Osi è nel pieno della carriera e può fare la differenza anche con la squadra un po’ in difficoltà. Lewa è Lewa. Sta tornando e ha ricominciato a segnare di più".

Kvara contro Yamal.
"Eh! Questo è brutto. Due giocatori verticali che non hanno paura di puntare, saltare l’uomo, avanzare e creare. Loro fanno veramente la differenza in un calcio dove si sta perdendo il senso e il gusto dell’uno contro uno, alla Figo".

Chi preferisce?
"Un attimo. Kvara ha 23 anni ed è più fatto, più formato fisicamente, mentre Yamal ne ha 16: sarà un fuoriclasse spettacolare ma diamogli tempo, anche se nel Barça è quello che oggi incide di più".

Osiamo: chi vince?
"Non lo so. Non lo so. Per abitudine, nel senso che è più abituato a certe partite, potrebbe essere il Barça. Vive un momento meno complesso, mentre il Napoli ha già cambiato tre allenatori. Però non è detto: se Ciccio, la squadra e il Maradona fanno tutto per bene, allora potranno fare festa".