ADL a KK: "Lite con Ancelotti? Ma quando mai, spero di rinnovare! Mertens? Napoli non si ama per soldi. Insigne eterno incompreso..."

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è intervenuto anche ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli
17.10.2019 16:11 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
ADL a KK: "Lite con Ancelotti? Ma quando mai, spero di rinnovare! Mertens? Napoli non si ama per soldi. Insigne eterno incompreso..."

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è intervenuto anche ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: ""Finalmente la convenzione è andata in porto, abbiamo firmato ora in Comune. Il San Paolo si lega al Napoli, le ultime diatribe si sono risolte, proveremo a sistemarlo sempre più.

Lite con Ancelotti? Quando mai, non si può litigare con Ancelotti. L'ho scelto per un percorso lungo, poi se vorrà andare... Ha un contratto di due anni che spero di prolungare perché parliamo di un uomo con cui si può sempre diagolare.

Insigne? E' un gran giocatore, a Napoli però è sempre stato l'eterno incompreso. Raiola gli ha già fatto capire che deve darsi da fare perché questo è il suo territorio. Spero che l'incontro con Raiola abbia chiarito tutto con il Napoli, con l'allenatore e con lo spogliatoio".

Barcellona e Real su Fabian? Piace anche al Napoli. Lozano? Si hanno tante aspettative e parte il gioco al massacro. Abbiamo fatto 13 cambi quest'anno, bisogna dargli tempo per inserirsi. Ci sono giornate sì e giornate no, possono esserci. Bisogna tener conto di tante componenti che possono modificare il suo rendimento.

Mertens? Mi ha dato l'impressione di essere un uomo intelligente, quando parli con lui non ti annoi, è davvero in gamba. Bisogna capire se vuole rimanere, parleremo. La bandiera del Napoli la devi amare, non abbracciare solo per denaro o scherzo. Il Napoli è come una bellissima donna e va amata".