Hamsik: "Farò l'allenatore, il Napoli è un sogno! Fui vicino al Milan di Allegri..."

Marek Hamsik, ex capitano azzurro, è tornato a Napoli in occasione del match contro il Barcellona ed è intervenuto al microfono di Sky Sport.
22.02.2024 18:07 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Hamsik: "Farò l'allenatore, il Napoli è un sogno! Fui vicino al Milan di Allegri..."

Marek Hamsik, ex capitano azzurro, è tornato a Napoli in occasione del match contro il Barcellona ed è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Sto comodo senza cresta, anche se la gente mi conosce per quella. Scudetto? E' arrivato lo scorso anno, non l'ho sentito mio ma l'ho sentito per la città che lo meritava da anni. Peccato per l'ultimo anno di Sarri, quella squadra meritava di vincere lo Scudetto per il bel calcio e le emozioni che dava.

Mercato? In tanti mi hanno cercato, ma il Milan di Allegri ci ha provato in maniera più concreta. Il mediatore era Raiola e venne a Napoli, ma in quel momento non ero qui da parecchio e decisi di rimanerci. Allenatori? Reja mi ha dato fiducia, mi ha fatto fare il salto di qualità. Benitez un grande, l'ho avuto anche in Cina, ma forse non mi sono espresso al massimo con lui. Con Sarri l'esplosione totale, ho fatto il mio miglior calcio. Ancelotti è incredibile.

In futuro mi vedo come allenatore. Magari al Napoli? Napoli? Sarebbe incredibile, è bellissimo vedere quanto la gente ti vuole bene. Napoli mi vuole veramente bene, per me rappresenta la seconda casa e metà della mia vita, amici, una parte di me è di Napoli. Osimhen? Uno dei più forti che c'è in giro, è uno col sangue napoletano, sente la partita. Se va via può dispiacere, ma il calcio è fatto così, non è facile tenere i grandi campioni. Se non resterà il Napoli troverà un sostituto all'altezza.

Kvaratskhelia? Uno di quelli che fa sognare, a Napoli la gente vuole vedere chi fa giocate del genere, come Lavezzi ad esempio. Lobotka? Un pezzo importante del Napoli fin da subito. Zielinski? Un grandissimo calciatore, un talento puro. L'Inter fa un grande affare a prenderlo".