Incredibile Joseph Cala: dopo Salerno, bluff anche a Lecco

Il pittoresco imprenditore italo-americano Joseph Cala miete un'altra vittima
25.08.2012 05:30 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 15278 volte
Fonte: Itasportpress
Incredibile Joseph Cala: dopo Salerno, bluff anche a Lecco

Il pittoresco imprenditore italo-americano Joseph Cala miete un'altra vittima. Dopo la Salernitana, sedotta ed abbandonata nel giro di pochi giorni ("Porterò quest'anno la Salernitana in serie B, in due anni, poi, raggiungeremo la serie A con investimenti di circa 40 milioni di euro"), ecco il Lecco. L'imprenditore detiene la Cala Corporation e costruisce mirabolanti alberghi sottomarini. Anche nella cittadina lombarda si ripete lo stesso copione: proclami di approdo in Serie A ed addirittura un'incredibile quotazione del Calcio Lecco a Wall Street. Lo scorso luglio era diventato proprietario della squadra retrocessa in Serie D ed in pochi giorni le bugie vengono a galla: lascia il dg Cesana ed addirittura Cala afferma di essere stato picchiato da alcuni tifosi (ma non c'è alcune denuncia). Domenica scorsa la squadra non si è presentata in Coppa Italia ed il sindaco Brivio ha incontrato Cala chiedendo a gran forza il passo indietro che è avvenuto martedì mattina. Adesso il sindaco andrà alla ricerca di nuovi investitori.